Rete Mesh Wifi

198
Router wifi mesh

 

Rete mesh wi-fi | Come funziona la nuova tecnologia?

Per poter realizzare una rete wi-fi domestica, di solito è necessario un router. I dispositivi convenzionali hanno lo svantaggio che in un appartamento o casa di grandi dimensioni la ricezione non è abbastanza potente da consentire una comunicazione rapida e sicura di tutti i dati in ogni angolo della struttura. Con una rete mesh wi-fi (rete a maglie), questo fenomeno è praticamente assente, indipendentemente dal fatto che si tratti di pareti in cemento armato pesante o di distanze maggiori.

Router con funzionalità mesh:

In una rete mesh, i singoli nodi della rete sono collegati tra di loro tramite connessioni multiple. Sono disponibili diversi percorsi per arrivare a una destinazione. Grazie a questa caratteristica, la rete mesh è molto affidabile e i crash delle singole connessioni possono essere compensati. Potete vederlo nell’immagine qui sotto.

rete mesh wifi

Rete wi-fi tradizionale

Di solito il router wi-fi è situato in un punto in vicinanza della connessione telefonica o del collegamento via cavo. Può capitare che il router si trovi negli angoli più isolati di un appartamento o di una casa e fornisce la migliore qualità del segnale in questo settore. In camera da letto o in cucina, il segnale Wi-Fi è piuttosto debole, i tassi di download sono modesti. Per migliorare il segnale viene spesso utilizzato un ripetitore Wi-Fi. Anche se questo aumenta la copertura della rete wireless, non contribuisce ad una maggiore velocità di connessione

Chi dovrebbe utilizzare un router con tecnologia mesh?

rete mesh casa multipianoSicuramente tutti possono realizzare una rete mesh, ma il fatto che abbia senso o meno dipende da diverse tipologie e circostanze. Chi ha una casa o un appartamento e che è diviso su più piani e che misura più di 90 m², allora bisognerebbe pensare ad un acquisto. Inoltre, molti dispositivi wi-fi già presenti in casa possono causare interferenze (TV smart, prese wireless, lampadine intelligenti, ecc.). Oppure se il segnale di accesso a Internet deve essere disponibile anche in angoli isolati come in giardino, garage, mansarda e cantina.

Vantaggi e svantaggi di una rete mesh

Il meshing offre per un network numerosi vantaggi. Data la molteplicità di percorsi alternativi, la rete mesh è la variante più sicura. Le interruzioni della linea e dei dispositivi possono essere compensate se permane un collegamento dalla sorgente alla destinazione. Se nella rete vengono applicati metodi per equilibrare il carico, è possibile utilizzare percorsi alternativi per sfruttare al meglio la banda disponibile. Protocolli di routing intelligenti e auto-organizzati garantiscono l’instradamento automatico nella rete e rendono superflua l’amministrazione centrale.

Anche la rete a maglie presenta alcuni inconvenienti. Ad esempio, l’elevato numero di linee richieste può comportare costi elevati. Più nodi di rete e connessioni ci sono, più complessi diventano i protocolli di routing. Ogni nodo di rete funziona come un router e sono componenti attivi che devono garantire la capacità di calcolo e di routing.

La rete mesh nell’ambito domestico

In ambienti domestici, sempre più router e ripetitori wireless sono in grado di svolgere funzioni mesh. Grazie a questa tecnologia, è possibile realizzare delle reti wireless molto performanti, che garantiscono la copertura wi-fi del proprio appartamento o della propria casa. Nei più recenti sistemi operativi dei router FritzBox e ripetitori sono presenti numerose funzioni mesh. Ma anche altri produttori come Netgear supportano la configurazione di una rete mesh per uso domestico.

Come si impostano i router mesh?

Per impostare una rete mesh è necessario considerare prima di tutto se si desidera utilizzare mesh come router o come access point. Se le impostazioni sono impostazioni del router, il setup può essere effettuato direttamente tramite il router mesh. In questo caso, il router utilizzato finora serve solo come modem e trasmette il segnale.

Se la rete mesh viene utilizzata come punto di accesso, è necessario effettuare tutte le impostazioni come al solito tramite il router preesistente. Il router mesh sarà quindi utilizzato solo come trasmettitore per la rete wireless per tutto l’appartamento. È importante che i dati di accesso e l’SSID del vecchio router siano utilizzati anche nel nuovo router mesh. In questo modo, tutti i dispositivi collegati possono accedere all’intera struttura con i dati di accesso memorizzati.

Ultimo aggiornamento 2019-08-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API