Come vedere al meglio Netflix su tv non smart?

telecomando NetflixNetflix è da tempo con ogni probabilità il servizio di streaming di film e serie TV più diffuso. Sono disponibili diversi mezzi per utilizzare le applicazioni di Netflix. Gli utenti che più facilmente hanno a disposizione sono coloro che usano una Smart TV. Con la Smart TV è possibile, ad esempio, collegarsi a Internet tramite la rete wireless e accedere e vedere direttamente i contenuti Netflix. Se non siete sicuri se la vostra TV è una Smart TV, vale la pena dare un’occhiata al manuale di istruzioni o al menu del televisore.

netflix programma

Possono anche esserci adesivi sulla TV con loghi di servizi di streaming come Netflix che etichettano la TV come Smart TV. Il telecomando può anche avere tasti aggiuntivi per le applicazioni. Se non trovate quello che state cercando, potete anche cercare su Internet il numero seriale della vostra TV. In questo modo è possibile scoprire se si tratta di una Smart TV. A seconda del dispositivo, il modo in cui il televisore si collega a Internet varia. Alcuni modelli sono dotati di interfacce Ethernet.

Questi connettori consentono di collegare la TV direttamente al router tramite un cavo Ethernet. Basta inserire il cavo in entrambi i dispositivi e si stabilisce una connessione Internet. Alcuni modelli funzionano anche tramite accoppiamenti Wi-Fi. In questo modo è possibile connettersi in modalità wireless al router come un portatile. A tal fine, accedere al menu della vostra TV. Selezionare la rete wireless appropriata e immettere la password per la rete Wi-Fi. La procedura varia da TV a TV.

Netflix senza smart tv tramite portatile e console (Playstation, XBox)

netflix senza smart tv tramite X-BoxSe non hai una Smart TV, ma un portatile, potrai usarlo. Questo è un po ‘più scomodo, ma non è necessario alcun attrezzo aggiuntivo se non un cavo adatto. Verifica i collegamenti del tuo computer portatile e della TV. La variante più semplice, in grado di essere utilizzata anche con la maggior parte dei dispositivi, è la connessione HDMI. Se entrambi i dispositivi supportano questa variante, è sufficiente collegare il portatile e la TV tramite un cavo HDMI. Qualora DVI-DVI. Se il televisore non dovesse fornire questa connessione, è necessario un adattatore che trasforma il DVI in HDMI e un cavo audio a parte.

Playstation 4Inoltre, è presente anche il collegamento VGA. In realtà, molti televisori non hanno più tale funzione e, anche se è presente, ciò porta a immagini pessime. Questo collegamento deve inoltre disporre di un cavo audio separato. Per i MacBook, è probabilmente necessario un adattatore perché la maggior parte dei MacBook hanno un connettore Thunderbolt. Le console di gioco si possono anche utilizzare come dispositivi per trasmettere le immagini alla televisione. Attualmente molte console sono abilitate a Internet e sono dotate anche di Netflix. Tra questi, ad esempio, la PlayStation 3 e 4, Xbox One e 360, nonché Wii U e Wii.

Offerta PlayStation 4 Pro - Console 1TB, Nero
Offerta Xbox One X - Console 1TB

Chromecast, AppleTV, Amazon TV-Stick, Roku

Google Chromecast: Il Chromecast di Google permette di collegarsi a qualsiasi TV con connessione HDMI. In questo modo è possibile collegarsi alla rete Wi-Fi e controllarla tramite un dispositivo iOS o Android.

Innanzitutto è necessario collegare Chromecast alla porta HDMI del televisore. Quindi bisogna collegare il Chromecast a una fonte di alimentazione. Alcuni televisori hanno porte USB che hanno una potenza sufficiente per alimentare il Chromecast. Se questo non basta, è indispensabile collegare il Chromecast ad una presa di corrente utilizzando il vecchio cavo di alimentazione USB.

Apple-TVApple TV: Sfortunatamente Netflix non funziona sulle Apple TV di prima generazione. Connettendo la vostra Apple TV alla TV tramite HDMI e alimentandola con una presa a muro. Selezionare l’ingresso in cui è collegata la Apple TV. Il setup apparirà ora sulla TV. Abilita il Bluetooth sul tuo iPhone. L’Apple TV può connettersi con il vostro iPhone via Bluetooth e caricare le impostazioni di rete necessarie. Posiziona il tuo iPhone accanto all’Apple TV. Dopo un po’ di tempo, sullo schermo dovrebbe apparire “Impostazione automatica”. Ora dovresti inserire la tua Apple ID e la password sul tuo iPhone. Seguire le istruzioni per completare la configurazione. Per completare l’installazione e trasmettere tutti i dati ad Apple TV può richiedere anche qualche minuto. Ora è possibile avviare l’applicazione Netflix con il telecomando Apple TV.

Netflix senza smart tv tramite Amazon Fire TV-Stick: L’applicazione di Netflix è disponibile anche sull’ Amazon Fire TV Stick. Il compito principale della chiavetta streaming di Amazon è costituito dallo streaming di contenuti audio e video attraverso servizi corrispondenti come Amazon Music, Spotify, Amazon Prime e Netflix.

Roku: Il sistema Roku funziona in modo simile a Chromecast. Questo dispositivo viene anche connesso alla porta HDMI del televisore. Ma al posto del telefono cellulare, qui si usa un telecomando classico.

Roku - Ultra Streaming Media Player 4K UHD*
Roku - Elettronica
170,00 €

Alternative per vedere Netflix senza smart tv

Oltre ai suddetti fornitori di apparecchi Streaming Box, vi sono ulteriori produttori che possono potenziare a basso costo i vostri vecchi televisori non smart con slot HDMI. In questo modo è possibile guardare Netflix con il tuo vecchio televisore.

Netflix: Panoramica dei costi e delle modalità di abbonamento

Netflix vuole offrirvi il miglior intrattenimento domestico possibile. Questo include anche diverse opzioni di abbonamento, in modo che i costi mensili corrispondano sempre alle vostre esigenze. È possibile scegliere tra gli abbonamenti di mese in mese, semplicemente tramite la gestione dell’account.

Ma prima di dover spendere del denaro per accedere al servizio Netflix, potete provarlo a vostro piacimento. Con un mese di prova gratuita a dosposizione, tutte le funzioni del servizio di streaming sono utilizzabili. Se durante il periodo di prova scegliete di non sottoscrivere un abbonamento Netflix, ricordatevi di disdire puntualmente il vostro abbonamento. Trascorso il mese, si passa automaticamente alla modalità di abbonamento precedentemente selezionata. Prima della fine dei 30 giorni è possibile cancellare senza alcun tipo di difficoltà e senza costi nascosti.

Abbonamenti Netflix attualmente offerti in Italia:

Con Netflix potete scegliere tra tre tipi di abbonamento:

  1. Abbonamento base: per 7,99 € al mese si ha accesso al programma completo, ma non in qualità HD. Può inoltre usufruire dell’offerta contemporaneamente solo un dispositivo.
  2. Abbonamento standard: l’intera offerta HD costa 9,99 € al mese e due dispositivi possono accedere al servizio in contemporanea.
  3. Abbonamento Premium: Con il modello Premium, è possibile utilizzare in streaming l’intera gamma di film e serie Netflix su quattro dispositivi contemporaneamente e in modalità Ultra-HD e questo per soli 13,99 € al mese.

Conlusione

Quindi ci sono molti modi per permettere agli utenti privi di una Smart TV di utilizzare Netflix sulla propria TV. In ogni caso, ognuno deve decidere per se stesso quale variante è la soluzione migliore. Il primo gruppo target di stick TV sono con ogni probabilità possessori di un vecchio televisore senza le funzionalità e le applicazioni Internet. Tra questi, alcuni televisori Full HD realizzati fino al 2015, dopo di che quasi tutti i modelli sono smart. Mentre i televisori a schermo UHD, sono quasi esclusivamente smart TV. Se la TV non ha l’app di un certo streaming provider, l’acquisto di uno stick può rivelarsi utile.

Ultimo aggiornamento 2019-08-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API