Amazon Echo Show 2 seconda generazione

Amazon Echo Show 2-recensioneIl nuovo altoparlante Echo Show 2 di Amazon ha uno schermo più grande, è più piacevole e offre una qualità sonora migliore.

Dal punto di vista tecnico, Amazon ha migliorato notevolmente l’Echo Show. Il display è molto più grande e i diffusori sono stati inseriti nel dispositivo in modo differente. Un’ altra novità è rappresentato dal fatto che è stato integrato un hub secondo lo standard Zigbee, in modo che molti utenti potranno risparmiare l’acquisto di un hub separato. A parte gli aggiornamenti dell’ hardware, sono particolarmente evidenti le innovazioni del software.

Aspetto

La prima generazione dell’Echo Show non ha riscosso soltanto consenso. Il dispositivo si era dimostrato troppo grande, troppo ingombrante, troppo squadrato e inestetico, e molti non erano contenti. La seconda generazione ha un aspetto molto più accogliente grazie al rivestimento in tessuto e appare più come un tablet che una TV tubolare grazie acnhe al display più grande.

Al di sopra del display si trova una telecamera da 5 megapixel che consente di effettuare videochiamate anche con altri dispositivi della serie Echo. Per le videochiamate la risoluzione è sufficiente, ma in un ambiente in condizioni di scarsa illuminazione la qualità di riproduzione delle immagini non è abbastanza.

Impostazione e gestione

Anche l’allestimento dell’Amazon Echo Show 2 è ora molto più semplice. Il diffusore di Amazon mostra sul display i dispositivi ZigBee trovati. È possibile aggiungerli a gruppi come “soggiorno” o “camera da letto” con pochi e semplici operazioni e, se lo si desidera, rinominarli senza effettuare ulteriori modifiche tramite l’app Alexa. Aumentando le dimensioni del display è disponibile una nuova schermata. Due menu consentono di controllare i dispositivi Smart Home e avviare le cosiddette routine. Volendo, è possibile controllare i dispositivi tramite touch piuttosto di svegliare il compagno durante la notte attraverso un comando Alexa.

Differenze tra Echo Show e Amazon Echo Show 2

Il punto di forza del nuovo Echo Show è il display più grande. Il modello precedente ha un display da 7 pollici, il modello attuale ha un touch screen da 10,1 pollici. Per quanto riguarda il controllo tramite Alexa non è necessario uno schermo più grande, ma per la visione di video, film o serie, è più piacevole guaradarle su un display più ampio.

Il display è vivace, con un contrasto elevato. La luminosità del display è regolabile ad un livello sufficientemente alto. Con una risoluzione di 1.280 x 800 pixel non consente di raggiungere una maggiore definizione, sarebbe stato necessario almeno un display in Full HD.

Con il nuovo show Amazon ha introdotto una serie di miglioramenti del software, che vengono offerti anche per l’Echo Show di prima generazione e in certi punti anche per l’Echo Spot. In particolare, vi sono delle differenze nella visualizzazione, in quanto con il nuovo show c’è semplicemente più spazio sullo schermo. Lo si nota, per esempio, nella visualizzazione di contenuti multimediali.

Tra le principali caratteristiche salienti troviamo anche i due browser Silk e Firefox. Come nel caso del Fire TV, i due modelli di Echo Show dispongono di un browser Mozilla oltre al browser Silk di Amazon.

Ultimo aggiornamento 2019-08-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API